lunedì 6 gennaio 2014

'La miglior cosa che mi è capitata quest'anno è stato incontrare Peter'.



INTERVISTA A MARTINA STOESSEL: 'La miglior cosa che mi è capitata quest'anno è stato incontrare Peter'.

La sedicenne fenomeno del momento confessa: "La cosa migliore che mi è successa è stata l'incontrare Peter. Lui mi da tutto il suo amore, mi aiuta sempre e mi dà tanti consigli. Questo è un grande sostegno per me anche perchè lui è molto esperto e mi conosce bene. Mi tiene con i piedi per terra, frena la mia energia senza limiti. Io sono un turbine e lui riesce a calmarmi.''
Poi continua: "I miei genitori lo amano, per fortuna il rapporto è eccellente e mi trovo bene anche con i sui genitori e nonni, li vado a visitare molto spesso". Inoltre, è uno dei protagonisti di 'Aliados': "Quello che sta succedendo a me è che quando mi sveglio, la prima cosa che faccio è pensare a lui".
Per quanto riguarda il futuro, la Stoessel ha detto: "Prima dell'inizio della terza stagione di Violetta voglio riprendere le lezioni di chitarra, perché vorrei iniziare a comporre e dare il posto d'onore alla mia musica e scrivere il mio libro!". Si tratta del documentario di Tini, contenente le immagini della sua infanzia e il suo successo e sarà accompagnato da un CD con applicazioni multimediali.''


1 commento:

  1. wow. bello l'amore tra lui e lei aaaahhh hihihihih

    RispondiElimina